" - Diventa un po’ più acqua. -
- Mi scusi…? -
- Hai capito bene, devi diventare un po’ di più come l’acqua. Qual è, secondo te, la sua caratteristica migliore? -
- Beh, direi che è la sua capacità di adattarsi a qualsiasi cosa. -
- Sì, anche. Ma prova a pensarci bene. L’acqua fa sempre di testa sua. E se mai l’umanità dovesse provare a fare salire l’acqua su per una montagna, l’acqua continuerebbe a scendere fregandosene di tutto e tutti. -
- Ha ragione. -
- E cosa più importante: hai mai visto l’acqua incazzata? No. L’acqua se si trova di fronte ad un ostacolo trova sempre una soluzione in piena serenità. Ci passa sopra, sotto o di lato. L’acqua non si incazza e non si demoralizza mai davanti agli ostacoli. Ecco, tu devi diventare un po’ più come l’acqua. - "
like
" Ma trovo forza in me stessa anche quando piango. "
" Tra il dire e il fare, c’e’di mezzo il mare. Che dite, vogliamo iniziare a remare? "
tumblrbot: QUAL E' LA TUA PRIMA MEMORIA UMANA?

La mia prima memoria umana? Uhm… se intendi il mio ricordo più remoto,risale alla nascita della mia sorellina. Bambina più bella non esiste. Avevo due anni…l’attendevo seduta su un divano verde,posizionato nella stanza che adesso condividiamo,ormai molto diversa da allora. Venne mia madre con questo fagottino rosa tra le braccia. Desideravo tenerla…Dio,quanto desideravo averla mia,tra le mie braccia minute e fragili. I miei nonni erano titubanti,ma mia madre me lo permise. Ha riposto molta fiducia in me e di questo gliene sono grata. Una giornata indimenticabile.

" Ed è la notte il momento in cui finalmente ti ricordi chi sei. Il momento della giornata in cui si ritaglia un po’ di spazio a sé stessi e si inizia a pensare ad oggi. Ed ecco che si inizia.. Prima una,poi due,poi sempre di più,ed il viso viene rigato da tiepide lacrime che continuano a scendere fino a che pensi di essere forte e ti si fermano…
Ma è solo un pensiero.. "